Collezione di varietà locali di vite del Territorio Amerino


Il vigneto sperimentale realizzato presso l'Azienda Vitivinicola Zanchi, autorizzato con la determinazione dirigenziale della Regione Umbria n. 6494 del 23/07/2008, raccoglie numerose accessioni di Vitis vinifera L. reperite nel corso di specifiche ricerche eseguite nel corso dei primi anni 2000 nel territorio Amerino. La scoperta e la valorizzazione dei vitigni autoctoni e/o minori consente di ampliare e differenziare l'offerta enologica nonché di caratterizzarla, dando la possibilità alle aziende di distinguersi sui mercati con prodotti tipici e di difficile imitazione, mediante l'utilizzo di vitigni emergenti e di indubbio valore enologico. Le attività di studio portate avanti in collaborazione con la Cantina Zanchi ed il Centro di Ricerca e Sperimentazione Vitivinicolo di Orvieto (C.R.S.V.) hanno già permesso di individuare alcune varietà autoctone in grado di ottimizzare e di esaltare il binomio vitigno-ambiente tipicizzando così i vini prodotti e rendendoli riconoscibili dai mercati sia nazionali sia esteri.