Ancona


Descrizione

La razza Ancona è originaria dell'Italia centrale. Si trattava senza dubbio della razza a più larga diffusione dell'intera Italia. Prende il nome della città omonima non tanto perché originaria della sola provincia marchigiana, ma perché da questa partì intorno al 1848 alla volta dell'Inghilterra, dove fu sottoposta ad un'attenta selezione morfologica volta ad ottenere animali dallo splendido piumaggio macchiettato. Fu nel 1880 che l'allevatore Mr. M. Cobb riuscì ad ottenere quanto ricercato, presentando in mostra un superbo gruppo di razza Ancona.

Si tratta di un pollo leggero, snello e molto elegante, grazie al ricco piumaggio.  L’Università di Perugia ne conserva un ceppo particolarmente rispondente all’ideotipo della razza come descritto nelle testimonianze storiche.

N° iscrizione: 42

Inserita il: 3 dicembre 2018

Famiglia: Phasianidae Horsfield


Genere:
G Gallus Brisson

Specie: G. gallus L.

Nome comune della varietà: Ancona


Sinonimi accertati:
 Nessuno

Rischio di erosione:  Alto (Razza a ridotta consistenza numerica)

Area tradizionale di diffusione: Un tempo largamente diffusa in tutto il territorio nazionale


Luogo di conservazione ex situ
Sezione Sperimentale dell’Università degli Studi di Perugia, in loc. Vestricciano (PG).



Allegato:

Scheda completa