Vite Trebbiano Spoletino

Il Trebbiano spoletino è un vitigno diffuso storicamente nel territorio del comune di Spoleto, soprattutto nella piana, ove era usualmente maritato a tutori vivi qualein particolare l’acero, ma anche olmo e pioppo. Successivamente venne coltivato anche nei comuni limitrofi di Montefalco, Foligno, Campello sul Clitunno, Castel Ritaldi e Trevi.

Il Trebbiano spoletino è una varietà di grandissimo talento, le cui potenzialità evolutive sono certamente conosciute ma in parte ancora inesplorate. Quello che è certo è che in questi primissimi anni ha saputo stupire gli stessi produttori, superando forse le loro aspettative.

Trebbiano Spoletino - Biodiversità

Iscrizione al Registro

29
Giugno
2020
63
NUMERO ISCRIZIONE

Famiglia, genere, specie

  • Famiglia: Vitaceae Juss.
  • Genere: Vitis L.
  • Specie: V. vinifera L.

Nome comune

  • Nome comune della varietà: Trebbiano Spoletino

Territorio

  • Area tradizionale di diffusione: Comuni di Spoleto, Trevi, Montefalco, Campello sul Clitunno e Castel Ritaldi
  • Luogo di conservazione ex situ: Campo Collezione del DSA3 dell’Università di Perugia a Casalina di Deruta (PG)
  • Rischio di erosione: Elevato

Allegati

downloadScheda Completa

Torna in cima