Fagiolina del Trasimeno

La “fagiolina del Trasimeno” è un legume appartenente alla specie Vigna unguiculata, nota con il nome comune di “fagiolo dall’occhio”, originaria dell’Africa ed introdotta nel nostro continente sin dall’Antichità.

Fagiolina del Trasimeno-biodiversità-umbria

Iscrizione al Registro

11
Novembre
2013
1
NUMERO ISCRIZIONE

Famiglia, genere, specie

  • Famiglia: Leguminosae
  • Genere: Vigna Savi
  • Specie: V. unguiculata (L.) Walp. subsp. unguiculata cv-gr. unguiculata

Nome comune

  • Nome comune della varietà: Fagiolina del Trasimeno
  • Denominazioni errate o cadute in disuso: risina, appellativo che a Perugia nel secolo scorso si riferiva alla fagiolina bianca senza occhio, ma che non viene riconosciuto localmente. Del termine si sono appropriate sul mercato produzioni effettuate fuori dall’areale tradizionale.

Territorio

  • Area tradizionale di diffusione: il comprensorio del Trasimeno, cioè il territorio compreso nei Comuni di Castiglione del Lago, Passignano sul Trasimeno, Tuoro sul Trasimeno, Magione, Città della Pieve, Piegaro, Corciano, Panicale, Paciano.
  • Luogo di conservazione ex situ: Banca del Germoplasma del Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali (DSAAA) dell’Università degli Studi di Perugia; Banca del Germoplasma Regionale di specie erbacee da seme, gestita dal DSAAA
  • Rischio di erosione: medio

Allegati

downloadScheda completa

Torna in cima